venerdì, 30 Settembre 2022

INPS, UN PARTENARIATO P/P PER IL CALL CENTER?

RTI Comdata/Network propone un partenariato pubblico e privato (P.P.P.) a INPS e a Servizi per la gestione del processo di internalizzazione del contact center. La proposta prevede la costituzione di una “società di veicolo” e dotata di tutte le componenti per poter gestire il servizio. La concessione avrebbe una durata quinquennale, a partire dal 1/12/2022. Al termine del periodo la società di veicolo verrebbe ceduta a INPS Servizi con l’intero perimetro del personale interessato dal processo. Tutte le lavoratrici e lavoratori impiegati nella commessa INPS, così come individuato da clausola sociale, transiterebbero nella nuova società alle attuali condizioni normative ed economiche. Nella proposta viene garantito anche il mantenimento delle sedi operative e la possibilità di lavorare in smartworking. La nuova società garantirebbe di non ricorrere ad ammortizzatori sociali e di gestire l'eventuale mancanza di volumi facendo ricorso, per un massimo del 50% dell’orario di lavoro, all’impiego dei dipendenti in altre commesse, tramite il contratto di distacco. Come sindacato riteniamo che questa novità rischi di portare ulteriore confusione. INPS ed INPS Servizi hanno il dovere di aggiornare quanto prima il tavolo di confronto e dire con chiarezza cosa intendono fare!

Clausola sociale Fastweb: siglato accordo che salvaguarda 259 lavoratori

A seguito della assegnazione della commessa Fastweb a Concentrix si è svolto ieri un incontro tra le Segreterie Nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e le Rsu, l'azienda uscente Comdata e l'azienda subentrante Concentrix, al fine di regolamentare le condizioni di passaggio dei lavoratori coinvolti nel cambio di appalto. All'incontro ha partecipato anche la committenza Fastweb quale garante della piena applicazione della clausola sociale. L'accordo siglato prevede per le lavoratrici ed i lavoratori a tempo indeterminato (n. 196) impattati dal cambio di appalto il mantenimento di profili orari, livelli, scatti di anzianità, art.18, anzianità convenzionale, iniziando la loro attività, senza soluzione temporale di continuità presso le sedi di Cagliari e Lecce (nuova apertura). Ai lavoratori sarà data la possibilità di operare in remote working. L'azienda Concentrix, come trattamento di miglior favore, si è inoltre impegnata a salvaguardare i 63 lavoratori attualmente impiegati con contratto a tempo determinato o di somministrazione, garantendo in passaggio anche per loro con contratto di somministrazione e impegnandosi a incontrare le OO.SS. entro luglio per valutare la possibilità di stabilizzazione. Roma 12.02.2021 Le segreterie nazionali SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL"

COMDATA: PDR – COMUNICATO SEGRETERIA NAZIONALE SLC

Comdata, spinta dalla spasmodica ricerca del recupero di produttività ad ogni costo continua a prodigarsi in innovazioni sperimentali sempre più discutibili. Oltre ad una gestione dell'emergenza Covid nelle sue varie fasi troppo spesso caratterizzata dalla unilateralità (gestione fis/malattia, rientri in azienda, ...) ora, dopo aver fatto saltare il tavolo sindacale per la solita rigidità che caratterizza questa azienda da qualche tempo, lancia il primo "premio di risultato" aziendale. Un premio di risultato si fa per dire...trattandosi di in atto unilaterale, stiamo parlando di una "canvass" generalizzata che non avrà diritto neanche alla defiscalizzazione prevista dalla legge.

COMDATA: COMUNICATO SU RIENTRI

La Segreteria Slc Nazionale, unitamente al Coordinamento delle RSU Comdata, ha più volte affrontato con l’Azienda il tema dei rientri in sede, manifestando da subito un problema sull'iniziativa dei rientri unilaterali. A seguito di svariate sollecitazioni, anche dai territori, la Segreteria Nazionale è riuscita ad ottenere un impegno aziendale ad un incontro per definire i rientri in sede delle Lavoratrici e dei Lavoratori con un sistema condiviso e di rotazione a garanzia di equivalente trattamento fra i Lavoratori. (SEGRETERIA NAZIONALE SLC CGIL)

COMDATA: COMUNICATO UNITARIO DELLE SEGRETERIE NAZIONALI

Si è svolta in data 8 maggio dietro richiesta aziendale una Conference Call tra e le Segreterie Nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil. (Voci correlate: Segreteria Provinciale Lecce/Brindisi)

COMUNICATO SLC-CGIL Lecce: “Comdata, Nuovo modello operativo”

In data 05/05/2020, l’Azienda ha convocato la RSU per informarla circa l’adozione di un “nuovo modello operativo” del lavoro da remoto. Questo progetto, a quanto afferma Comdata, rappresenta una sistematizzazione degli strumenti in uso nel cosiddetto smart working. Riportiamo il comunicato della Segreteria Territoriale SLC Lecce/Brindisi e della RSU

COMDATA: COMUNICATO SEGRETERIA NAZIONALE SLC

La situazione in Comdata diventa ogni giorno più complicata a causa di atteggiamenti aziendali francamente non più tollerabili. Come Segreteria SLC CGIL Lecce/Brindisi riportiamo il comunicato della Segreteria Nazionale SLC

COMUNICATO

Lecce, 18/04/2020 Per Comdata, l’emergenza Covid-19 si sta rivelando un’ottima opportunità:sperimenta una nuova organizzazione del lavoro che comprime i...

COMUNICATO: BTU, Vodafone, demansionamenti

In merito alla BTU (Barra Telefonica Unica) ricordiamo all'Azienda e confermiamo a tutti i Lavoratori che l’utilizzo di questo strumento di lavoro necessita di uno specifico Accordo a livello nazionale, che tuteli il lavoratore Comdata nella sua dignità rispetto ai temi della privacy, dei maggiori carichi di lavoro e del controllo a distanza.

1° Torneo Calciotto Telecomunicazioni

Primo Torneo di Calciotto Telecomunicazioni a cui potranno aderire i lavoratori delle aziende Comdata, Transcom, Telecom e Call&Call